I nuovi auricolari Galaxy Buds Live di Samsung sono appena stati classificati come “facili da riparare” secondo gli esperti di riparazioni elettroniche di iFixit.

Galaxy Buds Live: un esempio di qualità costruttiva

Anche se il prodotto non è ancora arrivato sul mercato i tecnici sono riusciti ad effettuare un intervento di smontaggio. Secondo quanto è emerso sembra che Samsung sia stata in grado di adottare uno schema ingegneristico eccellente e intelligente che permette di riparare facilmente le cuffie TWS. Nello specifico, iFixit ha valutato le Galaxy Buds Live con un punteggio di 8/10 nella scala di riparabilità.

Su una nota a margine leggermente divertente, l’operazione ha rivelato che Samsung li ha contrassegnati come fagiolo sinistro e fagiolo destro con un chiaro riferimento alla loro forma.

Sempre iFixit aveva assegnato ai Galaxy Buds+ un 7/10 e anche i primi Galaxy Buds ricevettero solo un punteggio di 7/10. All’epoca la prima iterazione delle cuffie fu considerata “sorprendentemente riparabile” in relazione al loro form factor portatile.

Samsung si conferma dunque una forza pionieristica nel settore dei wearable. Va fatto un plauso all’OEM sudcoreano in quanto la sua principale competitor, Apple, realizza dei prodotti completamente “irreparabili” stando agli addetti ai lavori. Letteralmente, ogni iterazione di AirPods fino ad oggi è stata classificata da iFixit con un punteggio di 0/10 evidenziando una complessità costruttiva molto elevata.

Il design del prodotto Samsung invece, seppur particolare, agevola la riparazione da parte dei tecnici. Le Galaxy Buds Live sono un eccellente prodotto su tutti i fronti. La loro ingegnerizzazione inoltre ha consentito la completa eliminazione della colla in favore delle clip che mantengono i “gusci” attaccati fra loro. L’adesivo c’è, ma serve solo per mantenere i chipset interni, anche se iFixit suggerisce che la sua applicazione è stata gestita con parsimonia dalla compagnia. Le schede modulari, i bulloni standard e le batterie convenzionali contribuiscono a rendere il prodotto un connubio straordinario di qualità, funzionalità e portabilità.

Fonte:SamMobile