S

embra proprio che Samsung stia progettando di aggiungere un nuovo membro alla sua famiglia Galaxy. Il nuovo arrivato si dovrebbe chiamare Galaxy A9 e probabilmente sarà il dispositivo con le più alte specifiche della serie A. Finora il Galaxy A9 è stato avvistato non in uno, ma in ben due benchmark, che hanno anche svelato alcune delle specifiche tecniche a bordo. Tra l’altro, è stato avvistato anche sul sito di importazione indiano Zauba.

Galaxy A9 ottiene la certificazione Bluetooth
Galaxy A9 ottiene la certificazione Bluetooth

Ora però il dispositivo riceve la sua prima certificazione: il Bluetooth SIG ha infatti approvato il prossimo Galaxy A9 (numero di modello SM-A9000). Vista la certificazione, il processo produttivo dovrebbe essere ormai agli sgoccioli, tanto che presto il dispositivo potrebbe venire presentato dalla società sudcoreana, forse anche per fine 2015. In precedenza le specifiche trapelate per il Galaxy A9 includevano un display touchscreen da 5,5 o 6 pollici 1080p HD, 3GB di RAM, 32GB di storage, chipset Qualcomm Snapdragon 620 (CPU octa-core con quattro core Cortex-A72 a 1,8 GHz e quattro core Cortex-A53 a 1,4 GHz) e GPU Adreno 510. Il SoC ha il supporto per LTE Cat.7, con picchi di download di 300 Mbps e upload fino a 100Mbps. Il telefono dovrebbe avere a bordo Android 5.1.1 Lollipop, con Marshmallow a seguire.