Con ancora negli occhi la sontuosa presentazione del Galaxy S7, ritornare alla dura realtà è difficile: parlare di un nuovo smartphone Galaxy A, comparato al flagship ancora fresco di officina, non suscita certamente lo stesso entusiasmo.
Oltretutto, i dispositivi della gamma Galaxy A rappresentano la fascia media degli smartphone Samsung, con sparute eccezioni che si presentano con caratteristiche interessanti.
Una di queste eccezioni è rappresentata dal Galaxy A9, telefonino dal corpo interamente in metallo.

Il fratellino Samsung Galaxy A9
Il fratellino Samsung Galaxy A9

Il dispositivo in questione ha un display 1080p e vanta 3GB di RAM. All’interno batte uno SnapDragon 652. Non il massimo, ma certamente una dotazione hardware dignitosa. Di questo smartphone presentato a dicembre e messo in commercio il mese successivo si parla, adesso, per via della sua nuova versione chiamata Pro.

Ebbene, il Samsung Galaxy A9 Pro è stato certificato in questi giorni in Cina e dovrebbe essere messo in commercio sul mercato cinese fra un paio di settimane per poi, successivamente, sbarcare anche in India. Secondo un benchmark sul sito GFXBench, il Samsung Galaxy A9 ha un display da 5,5", 4GB di RAM, 32GB di memoria interna, fotocamera che ruota fronte/retro da 16 megapixel e processore SnapDragon 620. Probabilmente, partirà subito con Android 6.0.1 Marshmallow a bordo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum