Nell’ambito della popolare serie A di Samsung, tra alcuni mesi vedremo ufficializzare il prossimo dispositivo: si tratta del Galaxy A22, appena apparso in Rete in alcuni interessanti render.

Galaxy A22: come sarà

Grazie ad un produttore di cover possiamo, per la prima volta, dare uno sguardo al Galaxy A22, che Samsung dovrebbe lanciare nella seconda metà del 2021.
Tenendo conto che il focus del segmento è il prezzo economico, il design del dispositivo ha caratteristiche simili al Galaxy M12, già disponibile per l’acquisto ad un prezzo molto basso.
Osservando il render di seguito, l’A22 presenta lo schermo con un ritaglio per la fotocamera anteriore a forma di goccia e una cornice ben visibile a fare da sfondo, nonché un modulo della fotocamera posteriore di forma quadrata.

Sul lato destro troviamo un bilanciere per il volume e uno scanner per le impronte digitali integrato nel pulsante di accensione, mentre  in basso sono rispettivamente posizionati la griglia dell’altoparlante, una porta USB e un jack audio da 3,5 mm.

Secondo alcune indiscrezioni, il colosso sudcoreano potrebbe lanciare il Galaxy A22 nelle versioni 4G e 5G e, nel caso di quest’ultima, il chipset a bordo dovrebbe essere il MediaTek Dimensity 700. Stando a quando emerso recentemente, il Galaxy A22 diventerà uno dei dispositivi più economici di Samsung con supporto 5G.

Contrassegnato dal numero di modello SM-A226B, il terminale sarà prodotto secondo il modello ODM (avrà il marchio Samsung, ma ad occuparsi del rilascio sarà un’altra società) e questo approccio ridurrà, di conseguenza, il prezzo finale nel mercato commerciale.

Infine, pare che lo smartphone – che sarà disponibile nella configurazione 3 + 32 GB di memoria e in grigio, bianco, viola e verde chiaro – costerà in Europa circa 150 euro.

Fonte:gizchina