Una nuova app per la post-produzione fotografica sta per fare capolino sull’App Store: a partire dal 24 gennaio sarà infatti disponibile Fuzion, servizio che con ogni probabilità andrà a tracciare un nuovo trend nella composizione fotografica creativa per social network. Il sito ufficiale è a disposizione, l’installazione potrà invece avvenire direttamente tramite App Store.

Fuzion - Esempi

Fuzion consente di sovrapporre due immagini: la prima viene ritagliata su un ritratto, la seconda proviene da una fotografia di background. La prima, in modo particolare, affonda le mani nella tecnologia a disposizione sui nuovi iPhone, riuscendo a ritagliare con efficacia il profilo del soggetto grazie al rilievo tridimensionale dello stesso.

L’effetto scenico è garantito:

L’app è supportata dalle capacità fotografiche dei vari iPhone 8 Plus, X, XR e XS ed è per ora una esclusiva del mondo iOS. Il suo valore sta nella facilità con cui chiunque ha la possibilità di creare un ritratto di forte creatività basato su un modello al tempo stesso semplice e complesso: semplice, poiché costruito semplicemente da due fotografie; complesso, poiché nella capacità di incrociare le due immagini costruendo una narrazione semantica sta la bontà del risultato finale.

Fuzion è un nuovo modo di raccontare e – visto che una delle due componenti è regolarmente un selfie – di raccontarsi. Grazie a tool di questo tipo, con i quali la creatività può esplodere rapidamente facilitati da un modello standard, i social network trovano nuova linfa e gli smartphone si confermano strumento fondamentale per l’espressione personale. Fuzion è destinato pertanto a raccogliere immediata popolarità, almeno fin quanto la novità sarà tale ed ogni forma espressiva ivi correlata sarà esplorata dai milioni di utenti pronti al download.

Fonte: Phone Arena