Il principale fornitore di iPhone e iPad, Foxconn, sarebbe pronta a offrire 5,1 miliardi per acquisire Sharp, secondo quanto riportato da Bloomberg. Apparentemente, Foxconn aveva già provato ad acquisire Sharp nel 2012, ma le trattative non si sono concluse per il meglio. Un secondo tentativo era stato fatto a settembre 2015, ma solo per la divisione che produce pannelli LCD.

Operai Foxconn
Operai Foxconn

La dirigenza sarebbe questa volta intenzionata a far sua l’intera Sharp al fine di ridurre i costi di produzione. Sharp è nota soprattutto per produrre LCD. Sfruttando le risorse della società giapponese, tra cui 48.000 impiegati, Foxconn intende evolversi come fornitore di produttori come Apple, Microsoft e Sony.

Secondo quanto riportato, Sharp prenderà una decisione in merito entro la fine di gennaio.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum