Il fornitore di Apple Foxconn Technology Group prevede di investire nella rivale cinese di Tesla, Byton. Secondo quanto si apprende, l’azienda sarebbe in trattative per investire nella start-up cinese di veicoli elettrici. L’accordo potrebbe consentire alla società taiwanese di espandere i propri orizzonti nell’industria automobilistica, divenendo molto più di una semplice società che assembla iPhone per conto di Apple.

Foxconn ha mire espansionistiche molto alte

Secondo un rapporto dell’SCMP, Foxconn starebbe pianificando di investire circa 200 milioni di dollari americani nel potenziale rivale di Tesla e mira anche ad avviare la produzione in serie del Byton M-Byte entro il primo trimestre del prossimo anno: questo è quanto emerso da una fonte vicina alla questione. Al momento, questa notizia non è ancora stata resa pubblica, ma potremmo vederla ufficiale già nei prossimi giorni, secondo quanto si vocifera.

L’accordo potrebbe essere una grande opportunità per Byton, se la notizia dovesse risultare veritiera, poiché la società di auto EV sta ancora lottando per produrre il suo primo veicolo, nonostante abbia svelato la concept car M-Byte diversi anni or sono. Inoltre, il fornitore di Apple si legge che stia anche cercando di entrare in trattative con altri produttori di veicoli elettrici cinesi anche per potenziali partnership. Sfortunatamente, per ora Foxconn non ha ancora riferito nulla in merito, mentre Byton ha rifiutato di commentare.

La partnership con Byton permetterebbe a Foxconn di passare da semplice l’azienda nota per la catena di fornitura di Apple all’essere un importante player nel crescente settore dell’automotive e, in particolar modo, dei mezzi alimentati a batteria.

Allo stesso modo, anche altre società tecnologiche hanno aumentato i loro investimenti per lo sviluppo di auto di nuova generazione, in particolare macchine EV e tecnologie correlate. Un esempio? Huawei, che sta sviluppando una tecnologia che sarà ospitata all’interno di auto intelligenti e avente il suo marchio: HiCar.

Fonte:SCMP