Foxconn ha ufficialmente acquisito Sharp per 6,2 miliardi di dollari (5,6 miliardi di euro), cifra superiore ai 5,1 miliardi di dollari che erano stati ipotizzati il mese scorso come offerta. La notizia viene divulgata dal quotidiano asiatico Nikkei, che ha riportato come il consiglio di amministrazione di Sharp abbia approvato la transazione con il principale fornitore di iPhone e iPad.

Operai Foxconn (foto tratta da bloomberg.com)
Operai Foxconn (foto tratta da bloomberg.com)

Foxconn potrà così avvantaggiarsi della produzione di schermi di Sharp, sua principale attrattiva. Apple, uno dei principali clienti di Foxconn, potrà assicurarsi una fornitura più rapida di schermi per i suoi dispositivi.

Sharp ha dovuto scegliere tra la vendita a Foxconn e nuovi fondi statali da parte di Innovation Network Corp.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum