Facebook Lite, l’app “snella” del social network in blu, è stata eliminata nella sua versione per iPhone, anche in Italia. Sviluppata per funzionare con connessioni Internet poco performanti o in aree con segnale basso, non scaricando immagini ad alta risoluzione ed evitando di far partire video automaticamente, era perfetta per essere utilizzata su smartphone non recenti accettando di rinunciare ad alcune funzionalità.

Facebook Lite addio: ecco perché

Il gruppo di Mark Zuckerberg ha deciso di toglierla di mezzo: non è più sull’App Store italiano, a differenza di Messenger Lite che c’è ancora. A segnalare la dipartita di Facebook Lite per device iOS è stata una utente brasiliana che su Twitter ha condiviso un messaggio che lascia pochi dubbi.

Facebook Lite per iOS sarà disabilitato. Puoi utilizzare l’app Facebook originale per restare in contatto con amici e familiari.

A quanto pare, il motivo di tale decisione è riconducibile allo scarso utilizzo dell’app e alla decisione, come dichiarato da un portavoce di Facebook, di ottimizzare sempre di più l’app standard.

A causa dell’adozione limitata e dei miglioramenti che stiamo apportando per perfezionare l’esperienza delle persone nelle nostre app, non supporteremo più Facebook Lite per iOS.

Tuttavia, siamo certi che sebbene la società stia cercando di ottimizzare l’applicazione principale al fine di offrire un’esperienza più fluida (ad esempio consumando meno dati), è poco probabile che possa eguagliare quanto fino ad oggi proposto dalla versione Lite. L’edizione Android risulta invece al momento ancora in distribuzione.

Fonte:macrumors