Evernote regala a tutti gli utenti, anche quelli non iscritti alla versione Premium, la possibilità di usare l’opzione "passcode lock" sulle proprie note.

Sul blog ufficiale, Gregory Wen, direttore commerciale di Evernote, ricorda a tutti che le note dovrebbero stare a nostra portata di mano sempre e che debbano essere al sicuro da occhi indiscreti non solo quando siamo a casa, ma anche sul bus o sul posto di lavoro.

Evernote per iOS
Evernote per iOS

«Le note private devono rimanere private», afferma Wen. «anche quando siamo in giro. A grande richiesta, quindi, abbiamo esteso a chiunque l'uso di questa funzione precedentemente a pagamento».
Dopo l'ultimo aggiornamento, sarà possibile a ciascun utente attivare un blocco a 4 cifre sulle proprie note dalla versione mobile di Evernote.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum