Grandi novità per Huawei nella giornata di oggi, dopo HarmonyOS è stata ufficializzata anche EMUI 10. La nuova edizione dell’interfaccia utente basata su Android Q inizierà ad arrivare in edizione beta a partire da settembre. L’azienda ha anche rilasciato la lista ufficiale degli smartphone Huawei e Honor che saranno aggiornati.

EMUI 10 punta verso l’uso multipiattaforma

Come HarmonyOS, anche EMUI 10 è stata pensata per essere più versatile che mai. Il nuovo sistema operativo, che avrà un design rinnovato e sarà dotato di dark mode nativa, mira a rendere più semplice l’interazione fra smartphone e altri dispositivi come smart screen, sistemi per auto e anche il PC (soprattutto il PC, considerando che in questo senso Samsung ha già fatto le sue mosse con Galaxy Note10).

Quanto agli smartphone compatibili, sembra che la beta di EMUI 10 sarà disponibile già dall‘8 settembre sui terminali della linea P30, mentre la versione stabile sarà disponibile su un numero di modelli ben più ampio:

Vi ricordiamo che su smartphone Honor potrebbe arrivare come MagicUI 3.0, anche quest’anno è probabile che non cambi molto rispetto a EMUI.

Fonte:Fonearena