I produttori di smartphone basati sul sistema operativo Android "dovrebbero preoccuparsi" dell’acquisizione di Motorola Mobility da parte di Google. Questo è il pensiero di Stephen Elop, Chief Executive di Nokia, che ha parlato nel corso di un seminario ad Helsinki.
"Se mi fosse accaduto di essere un operatore, un produttore di device Android o chiunque abbia un interesse in questo ambiente, avrei preso il telefono ed avrei chiamato alcuni dirigenti di Google per dire 'cominicio a vedere segnali di pericolo'", afferma Elop.
"La prima reazione che ho avuto – continua Elop – è stata quella di capire l'importanza della partnership con Microsoft che abbiamo annunciato lo scorso 11 Febbraio".
 
Stephen Elop