Torniamo a parlarvi di Unuiga. La scorsa settimana vi abbiamo mostrato il nuovo set top box Android in grado di riprodurre video sino alla risoluzione di 4K. Oggi ci soffermiamo su un prodotto molto originale: il Quad Core 88-4R, un proiettore gestito da Android.

Unuiga Quad Core 88-4R
Unuiga Quad Core 88-4R

Questo nuovo apparecchio Uniga – basato sulla tecnologia DLP (Digital Light Processing) di Texas Instruments – con la sua lampada Osram RGB può irradiare immagini alla lucentezza di 400 lumen, anche se, grazie alla retroilluminazione dei LED, chi guarda ha la sensazione di avere a che fare con un device da ben 1.500 lumen. Il contrasto dichiarato è 10.000:1, mentre il dispendio energetico è di 65 Watt per ora.

Il processore grafico presente nel dispositivo – il Mali-T74 – gestisce le librerie Open GL ES2.0 e riesce a riprodurre immagini fino alla risoluzione di 1.920 x 1.080 (Full HD), ma supporta anche i video codificati in 4K o in formato H.264 e H.265. Per la precisone questa GPU è integrata in un SoC Rockchip RK3288, ossia un chip formato da 4 core ARM Cortex-A17 che possono lavorare sino alla frequenza di 1,8Ghz. A questa dotazione hardware si aggiungono poi 2G di RAM di tipo DDR2 e una memoria di massa di tipo NAND da 16GB (espandibile sino a 32GB).

Oltre lo slot per le schede microSD, sul retro del device sono presenti anche un’antenna Wi-Fi Dual Band per connettersi alle reti wireless, una porta LAN, 3 connettori USB, un’uscita audio ottica, un’uscita cuffie (mini-jack da 3,5mm), un ingresso HDMI 1.4, uno VGA, e uno Audio/Video in formato mini-jack, il ricevitore dei segnali a infrarossi e il classico minuscolo foro per il reset.

Come è ovvio attendersi, sull’apparecchio è presente un altoparlante integrato, nel caso in cui l’utente non ha possibilità di collegare il proiettore a degli speaker esterni.
Una caratteristica interessante del device è la possibilità di proiettare immagini 3D, che l’utente può ovviamente fruire attraverso l’uso degli appositi – e ormai tradizionali – occhialini.

Utile ricordare che il Quad Core 88-4R supporta anche il Bluetooth 4.0 ed è gestito dall’OS Android – purtroppo ancora in versione 4.4.2. Tuttavia il produttore dichiara che, quando il prodotto sarà finito, l’edizione dell’OS installata sul device sarà Lollipop. Unuiga comunque ha anche sviluppato un’interfaccia grafica semplificata che permette all’utente di agevolmente tra le varie funzioni del dispositivo.

Le dimensioni dell’apparecchio non di discostano molto da quelle dei tradizionali proiettori: 232 x 132,8 x 40mm; anche il peso è nella norma: 650 grammi. Gli unici accessori presenti nella confezione di vendita saranno l’alimentatore e un telecomando a infrarossi. Tra quelli opzionali invece anche un non meglio definito “air-mouse”.

Tra qualche settimana, a sviluppo ultimato, l’88-4R potrà essere acquistato al prezzo all’ingrosso di 459 dollari.