Negli ultimi anni, DxOMark è cresciuto fino a diventare un’autorità unica nel suo genere con le sue valutazioni. D’altronde, quando si parla di DxOMark, in passato ci si riferiva solo ai suoi test per la valutazione della fotocamera. Tuttavia, l’organizzazione ora sta diversificando la sua offerta. Secondo la società, il 10 maggio lancerà la nuova divisione relativa ai test della batteria. L’azienda ha fatto questo annuncio oggi tramite il suo account Weibo ufficiale. Sarà davvero interessante vedere cosa offrirà in futuro.

DxOMark diventa sempre più completo

Prima del 2019, DxOMark era ancora un’agenzia di valutazione francese che si concentrava sulla valutazione di fotocamere / obiettivi professionali e fotocamere per smartphone. Tuttavia, dalla seconda metà del 2019, questa agenzia ha iniziato ad ampliare il proprio ambito di valutazione.

Attualmente, DxOMark coinvolge un’ampia gamma di valutazioni. A partire da ora, il sito Web ufficiale di DxOMark supporta i test dei device mobili, le valutazioni sulla fotocamera, la valutazione dell’obiettivo e i test degli altoparlanti. Nella sottosezione di valutazione dello smartphone, l’organizzazione sia la camera anteriore che quella posteriore, l’audio che esce fuori dalle casse del telefono e la qualità degli schermi. Ora aggiungerà anche le prove sulle batterie dei terminali a partire dal mese di maggio.

DxoMark

Su DxOMark, il re incontrastato del comparto fotografico è lo Xiaomi Mi 11 Ultra il quale ha ottenuto 143 punti. Questo punteggio è relativo alla fotocamera posteriore del telefono e supera il Huawei Mate 40 Pro + di 4 punti. È interessante notare che questa lenyte può persino competere con la Sony Black Card M7, diventando così il sistema di imaging più potente.

Xiaomi Mi 11 Ultra: specifiche della fotocamera

  • Il sensore principale è un Quad-Bayer da 50 MP 1 / 1,12 ″, 1,4 μm, obiettivo equivalente a 24 mm con apertura f / 1,95, Dual Pixel Pro AF e OIS;
  • Il secondario è un’ultra-grandangolare: sensore da 48 MP da 1/2 pollice, 0,8 μm, obiettivo da 128 ° con apertura f / 2,2;
  • Il terzo è un tele da 48 MP da 1/2 pollice, 0,8 μm, obiettivo equivalente a 120 mm con apertura f / 4.1, OIS;
  • Presente un flash LED;
  • Gira i video in 8K 4320p a 24 fps, 4K 2160p a 30/60 fps (2160p / 60 fps testato);
  • Vi è un sensore di temperatura colore multispettrale;
  • Sensore ToF;
  • Chipset Qualcomm Snapdragon 888.
Fonte:Weibo