Passano da TENAA due dispositivi targati QiKu 360 dotati, stranamente, di due processori diversi. Uno sembra essere la variante in metallo dell’N4 (annunciato il mese scorso) per via delle caratteristiche pressoché simili: display fullHD 5,5 pollici, 4GB di RAM, 32GB di ROM, processore deca-core a 2GHz Helio X20 a 64 bit, batteria da 4.920 mAh.

Variante del QiKu N4
Variante del Qihoo N4

Nelle schede dell'ente di certificazione cinese non sono elencati i sensori delle fotocamere, ma le foto confermano che questo telefono avrà due fotocamere e un sensore delle impronte posto retro del dispositivo.
 

QiKu con Snapdragon
Qihoo con Snapdragon

Dalle dimensioni più grandi, l'altro smartphone certificato: il phablet in questione ha schermo da 6 pollici AMOLED, 3GB/4GB, 32GB/64GB di storage interno, processore 64-bit quad-core Snapdragon 820 a 2,15GH accoppiato a GPU Adreno 530. Questo smartphone avrà due fotocamere sul retro, una sul lato frontale e il sensore d'impronte. La batteria sarà da 3.600 mAh.