Nome in codice T6. È il nuovo phablet destinato al mercato di fascia medio-alta che l’asiatica Doogee si appresta a lanciare sui principali mercati internazionali. La sua più interessante prerogativa è la batteria, un accumulatore da ben 6.250mAh che all’occorrenza, grazie al supporto per il reverse-charging, permette di utilizzare il telefono alla stregua di un normalissimo power bank per ricaricare così altri dispositivi. 

Doogee T6
Doogee T6

Secondo quanto dichiarato dai vertici dell’azienda, T6 garantisce un’autonomia fino a 101 ore, circa il doppio rispetto ai suoi principali competitor. Nonostante l’amperaggio dell’unità di alimentazione, l’estetica non ne ha risentito più di tanto. Lo spessore del telefono, infatti, rimane inferiore ad 1cm, 9,9mm per la precisione. Naturalmente è supportata la modalità di ricarica veloce, grazie anche al caricatore da 2A fornito in dotazione. Silenzio sulle altre specifiche. Stay Tuned!