Google ha approntato una nuova serie di emoji in cui è chiaro l’intento di riparare alla carenza di immagini di donne nel mondo del lavoro. I vari mestieri vengono rappresentati infatti quasi sempre con soggetti maschili.
Con la nuova sfornata Mountain View spera di "mettere in evidenza la diversità tra carriere femminili e dare più potere alle donne in tutto il mondo».

Donne al lavoro
Donne al lavoro

Ad ispirare questo innesto è stato un articolo del New York Times che lamentava proprio questa mancanza.
Le nuove emojji sono state presentate all'Unicode Consortium, un'organizzazione no-profit che sovrintende allo sviluppo dello standard del testo Unicode, per l'appunto.
Il team di Google spera che le emoji siano accolte e utilizzate per l'uso quotidiano.