Come di consueto, Google ha rilasciato i dati aggiornati relativi alla diffusione delle versioni del sistema operativo Android.

Il periodo analizzato è compreso tra il 28 ottobre e il 3 novembre, e riguarda il conteggio dei device che hanno effettuato l’accesso al Google Play Store. L’app del negozio virtuale è compatibile con gli smartphone e tablet dotati di Android 2.2 e superiori, e per questo motivo le statistiche riportate non tengono conto dei dispositivi con versioni precedenti dell’OS. Del resto, Google ritiene che già nel mese di agosto 2013 le versioni precedenti ad Android 2.2 costituivano meno dell’1% del totale.

distribuzione Android novembre 2014

KitKat 4.4 cresce dal 24.5% del mese precedente al 30.2%, e a farne le spese sono prevalentemente Gingerbread 2.3.3-2.3.7 che passa dall’11.4% al 9.8%, Ice Cream Sandwich, in calo dal 9.6% all’8.5% e Jelly Bean, che complessivamente perde il 2.9% (dal 53.8% al 50.9%). Jelly Bean 4.2.x è l’unica versione a guadagnare un decimo percentuale, probabilmente a causa della buona diffusione sul mercato di device Android di fascia medio-bassa.

Froyo, pur resistendo nella classifica, passa dal 0.7% al 0.6%, ed è destinato a scomparire a breve a causa del prossimo ingresso di Lollipop 5.0.

distribuzione Android novembre 2014