<

span>Samsung ha annunciato la disponibilità, sul mercato italiano, dell’SGH-X820, primo apparecchio ad appartenere alla linea di cellulari sottilissimi Ultra. Ribattezzato 6.9, per sottolineare il fatto che, con 6.9 millimetri è il cellulare più sottile del mondo, questo telefonino integra una fotocamera da 2 Megapixel, display da 1,9 pollici a 262.000 colori, 80 Megabyte di memoria integrata e connettività Bluetooth.
Per contenere dimensioni e peso, è stata utilizzata una innovativa tecnologia di costruzione denominata SSMT (Smart Surface Mounting Technology).

Un’altra cosa interessante è il Native Landscape View, con lo sfondo del telefono che cambia a seconda dello stato, dell’ora e del livello di ricezione dell’apparecchio.
Ad esempio lo schermo del cellulare presenta uno sfondo che, a seconda delle diverse ore del giorno, si illumina diversamente e si scurisce di notte.
Quando si È persa una chiamata o non si È letto un messaggio, sullo schermo compaiono fuochi d’artificio alle spalle del monumento per attirare l’attenzione dell’utente; quando la ricezione del telefono non È ottimale compaiono nel cielo le nuvole e quando invece il sole splende, significa che la ricezione È al 100%.
Il Samsung Ultra 6.9 è disponibile al prezzo di 299 Euro.

Samsung SGH-X820
Samsung SGH-X820