France Telecom ha ceduto il 100 per cento delle azioni di Parla.it a Digital Television, start up italiana nata su iniziativa di un gruppo di ricercatori che hanno sviluppato una tecnologia fortemente innovativa nell’ambito del video streaming.
Grazie a tale acquisizione Digital Television potrà integrare la telefonia VoIP alla sua esistente offerta di TV via Internet (IPTV) e di connettività ADSL.

"L’acquisizione di Parla.it è per noi strategica e siamo orgogliosi che France Telecom abbia scelto la nostra proposta, permettendoci di proseguire il percorso di sviluppo di questa dinamica società", afferma il Presidente di Digital Television, Giuseppe Sbrissa. "L’acquisto di Parla.it ci permetterà di proporre offerte Dual e Triple Play estremamente convenienti".
Il marchio Parla.it verrà mantenuto attivo e le offerte rese ancora più complete e competitive, come nella tradizione di Parla.it: proposte commerciali che diano reali possibilità di risparmio a tutte le famiglie italiane alla ricerca di nuove soluzioni tecnologicamente avanzate.
Il nostro piano di sviluppo per l’anno in corso prevede: offerte IPTV, ADSL e Voce, disponibili in Veneto, Toscana e Sicilia; ADSL e Voce nel resto d’Italia; come obiettivo per il 2006, un parco clienti residenziale di 30.000 unità".

La clientela di Parla.it e le strutture interne beneficeranno di questo semplice cambiamento dell’assetto proprietario avendo a disposizione una gamma di servizi e di opportunità ancora più ampia e completa.
I prezzi e le caratteristiche dei piani tariffari attualmente in vigore verranno mantenuti, contemporaneamente verranno lanciate nuove offerte commerciali all-inclusive.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum