Vanta specifiche da vero primatista il nuovo DRA-100 di casa Denon. Progettato per l’allestimento di audio-system di nuova generazione da destinare all’home entertainment, DRA-100 è un amplificatore stereo in classe-D capace di dialogare e interagire con terminali mobili basati su iOS e Android, grazie al supporto a numerose tecnologie wireless. 

Denon DRA-100
Denon DRA-100

È dotato, infatti, di una doppia antenna che garantisce una connettività di tipo Wi-Fi, Bluetooth ed NFC, nonché del supporto nativo a diverse tecnologie per l’impiego di servizi di streaming in tempo reale da NAS, PC o direttamente dalla Rete, tra cui DLNA 1.5, AirPlay, Internet Radio e Spotify Connect. 

Alloggiato in uno chassis realizzato interamente in alluminio, DRA-100 vanta anche una presa USB frontale, ingressi stereo  digitali su prese coassiali e ottiche, una presa Ethernet, 2 ingressi stereo analogici su prese RCA, un’uscita ad hoc per subwoofer e un’uscita stereo analogica su RCA. 

La sezione di amplificazione eroga fino a 35Wx2 canali su un carico di 8ohm (70Wx2 su 4ohm). Ampia la gamma di formati supportati, sia lineari che compressi, con risoluzione fino a 24bit/192kHz: MP3, AAC, WMA, WAV, FLAC, AIFF e DSD a 2,8/5,6MHz

Le principali funzionalità di DRA-100 sono tutte remotizzabili tramite l’app proprietaria Hi-Fi Remote. Non ultima in ordine di importanza, segnaliamo la presenza di una presa cuffie con selettore di impedenza in uscita. Disponibile sui principali mercati internazionali al prezzo di 999 euro