Si chiama AVR-X6200W AV. È un sintoamplificatore di nuova generazione firmato Denon, progettato per l’allestimento di sistemi surround evoluti. Il nuovo device della casa giapponese vanta 9 canali da 205W ciascuno, quanto basta per configurare setup multichannel di elevata caratura. A bordo, tutta una serie di tecnologie tra le più avanzate, tra cui Dolby Atmos e DTS:X, per il processamento, l’ottimizzazione e la resa del segnale. 

Denon  AVR-X6200W AV - Pannello frontale
Denon AVR-X6200W AV – Pannello frontale

Sotto la scocca, un circuito proprietario DDSC-HD (Dynamic Discrete Surround Circuit High Definition), coadiuvato dalla tecnologia proprietaria AL24 Processing Plus e da convertitori digitali-analogici ad elevate prestazioni. Il set di terminazioni include 8 ingressi e 3 uscite HDMI, con HDCP 2.2 per la riproduzione di sorgenti ad alta definizione 4K Ultra HD

Denon  AVR-X6200W AV - Pannello posteriore
Denon AVR-X6200W AV – Pannello posteriore

A livello di connettività senza fili, AVR-X6200W AV mette a disposizione Bluetooth e Wi-Fi, che permettono lo streaming diretto di sorgenti da unità NAS e via Internet, ma anche via Spotify Connect e Apple AirPlay. Ampia la gamma dei formati audio compatibili, tra cui FLAC, AIFF e DSD. Disponibile da ottobre al prezzo di 1.799 sterline, al cambio odierno circa 2.420 euro