L’annuncio era già nell’aria da
qualche giorno, ma adesso ha tutti i crismi dell’ufficialità. Toshiba e Matsushita
svilupperanno e produrranno congiuntamente nuovi terminali 3G. La decisione
segue mesi di ricerche frenetiche, soprattutto da parte di Toshiba, che voleva
fortemente un partner per il 3G, dopo il fallimento dell’alleanza con Siemens.

I due costruttori nipponici uniranno
le proprie forze per metter a punto cellulari 3G per tutti i mercati, compreso
quello europeo. Si tratta della seconda alleanza tra due dei maggiori produttori
giapponesi, dopo quella avvenuta, sempre per il 3G, tra Nec e Matsushita. D’altro
canto i costi di ricerca e sviluppo dei terminali 3G sono sempre più alti e
diventa quasi obbligatorio per le aziende unire le proprie forze per offrire
al pubblico prodotti all’altezza delle loro aspettative.