D

al prossimo mese di gennaio, sui Boeing 777 della compagnia Emirates, dovrebbe essere offerto il servizio di telefonia cellulare ai passeggeri.
Grazie al sistema realizzato da AeroMobile, il livello di trasmissione dei cellulari sarà ridotto al minimo, eliminando le possibilità di interferenza con la strumentazione di bordo, pur consentendone il normale utilizzo.
Le modalità d’uso saranno a discrezione del personale di bordo che potrà adattarle alle varie situazioni di volo: ad esempio durante i viaggi notturni potrebbe essere disattivato il servizio vocale, consentendo solamente l’invio e la ricezione dei messaggi. Il sistema sarà collegato a terra attraverso la rete satellitare Inmarsat, già presente sugli aeromobili di Emirates.
I costi di utilizzo saranno paragonabili a quelli delle chiamate effettuate in roaming internazionale.
Più avanti nell’anno saranno anche offerti i servizi GPRS ed internet on board.