Toshiba ha annunciato un nuovo sensore CMOS ‘Bright Mode’ destinato a smartphone e tablet in grado di catturare immagini in super slow motion ad una risoluzione FullHD da 1920×1080 pixel. Questa nuova tecnologia offre una migliore conversione di video interlacciati in progressivi ed un valore di esposizione raddoppiato rispetto al normale.

Toshiba CMOS �Bright Mode�

‘Bright Mode’ raddoppia anche la carica elettrica di ogni pixel il che permette di ottenere una luminosità dell’immagine in uscita quatto volte superiore rispetto ai tradizionali sensori CMOS regolari. La tecnologia promette anche di ridurre il numero di fotogrammi persi nella cattura in modalità interlacciata.

Toshiba CMOS �Bright Mode�

I primi campioni di questo nuovo sensore saranno disponibili nel corso del primo trimestre dell’anno anche se ci vorrà un po’ di tempo in più per vederli su qualche nuovo device.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum