In rete sono apparsi alcuni dettagli relativi al deposito da parte di Research in Motion (il produttore del Blackberry), di un brevetto relativo ad una nuova configurazione di tastiera.
A seconda della funzionalità scelta, i tasti possono essere fatti scorrere sotto il telefono e liberare quindi una parte più ampia di display.
Ad esempio durante la fruizione di contenuti multimediali come filmati ci sarà bisogno di una parte di schermo più ampia di quando, ad esempio si telefona o si compone un SMS.
Di seguito un’immagine del funzionamento di questo brevetto.