Dopo CheetahPhone, svelato al Mobile World Congress 2016 di Barcellona in collaborazione con Cheetah Mobile, il produttore cinese Cubot toglie i veli sul suo nuovo S500, dispositivo di fascia medio-bassa basato sul sistema operativo Google Android 5.1 Lollipop.

Cubot S500 integra un display IPS OGS da 5.0 pollici di diagonale con risoluzione HD (1.280 x 720 pixel), caratterizzato da un vetro curvo 2,5D su entrambi i lati.

Cubot S500
Cubot S500

Il terminale è spinto da un processore quad-core MediaTek MT6735A e assistito da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio di archiviazione interno, ulteriormente espandibile grazie alla presenza dello slot ibrido microSD/SIM card, che consente, in alternativa, di utilizzare anche due operatori contemporaneamente (dual SIM).

Il comparto fotografico può contare su una camera posteriore da 13 megapixel con apertura f/2.0, ed un sensore frontale da 8 megapixel.

Il terminale, dotato di connettività 4G LTE, Wi-Fi e Bluetooth, ha uno spessore di 7 millimetri ed ospita una batteria da 2.700 mAh.

La commercializzazione sarà avviata nel corso del mese di marzo, ad un prezzo di vendita consigliato di 129,99 dollari (circa 120 euro).

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum