Q

uella dei costi sostenuti dagli utenti con contratti ricaricabili, è una questione che si protrae da molto tempo.
Qualche settimana fa avevamo riportato la notizia di una petizione on line arrivata sui banchi della Comunità Europea.
Adesso arriva la notizia dell’avvio di un’indagine congiunta da parte dell’Autorità per le Comunicazione e del Garante per la Concorrenza.
Verranno valutati attentamente i costi sostenuti dagli utenti e le posizioni degli operatori, per rilevare eventuali abusi.
I risultati di questa indagine dovrebbero essere resi noti nel corso dell’estate.