Secondo gli analisti di iSupply non costa poi molto fabbricare un HTC G1: solo 143.89 dollari.

Tra i componenti più costosi troviamo il processore ARM (28.49 dollari), lo schermo touchscreen da tre pollici (19.67 dollari) e la fotocamera da 3.0 megapixel con autofocus (12.13 dollari).
Va precisato che le stime sul costo complessivo per la fabbricazione di un HTC G1 non comprendono i costi di software, ricerca e sviluppo.

HTC T-Mobile G1
HTC T-Mobile G1

Il primo telefono al mondo basato sulla piattaforma Android di Google ha, quindi, un costo di fabbricazione inferiore rispetto a quello dell’iPhone che gli esperti di iSupply avevano stimato la scorsa estate in circa 172 dollari.

Dopo l’unboxing di ieri, nei prossimi giorni pubblicheremo la recensione completa di questo interessante smartphone che da alcune ore è nelle nostre mani.