Sarà il telefono a venire in aiuto dei contribuenti
italiani, evitando loro le interminabili code agli sportelli a volte necessarie
per poter correggere eventuali errori nella dichiarazione dei redditi.

La notizia arriva dal ministero delle Finanze,
che in una circolare emanata ieri, precisa le modalità di funzionamento
del servizio per la correzione di piccoli errori formali nella compilazione
del 740, telefonando al numero 147800444 al costo di una chiamata urbana.

I contribuenti, grazie al nuovo servizio potranno
ottenere l’annullamento di irregolarità non particolarmente complesse
derivanti da errori sia di compilazione della dichiarazione, che di acquisizione
dei dati dal sistema informativo.