Asus ha annunciato tre nuovi tablet Transformer 3. Il modello standard e quello Pro condividono lo schermo da 12,6 pollici mentre la versione Mini scende a 10,1 pollici.

Come da anni a questa parte, l’idea è quella di un tablet 2-in-1 che supporta Windows. Ciascuno dei tre tablet include un processore Intel, grazie al quale usare sia le app del Windows Store che i classici programmi x86 desktop.

Di seguito le specifiche tecniche di ciascun modello:

Transformer 3

Asus Transformer 3
Asus Transformer 3

Schermo: da 12,6 pollici a risoluzione 2880×1920 (275ppi);
Processore: Intel Core di settima generazione;
Memoria interna: fino a 512GB SSD;
RAM: fino a 8GB;
Fotocamera posteriore da 13 megapixel;
Kickstand a due posizioni;
Tastiera: Transformer Sleeve Keyboard inclusa;
Altro: lettore d’impronte digitali; USB-C, Thunderbolt 3, HDMI e USB 3.0.

Transformer Pro 3

Asus Transformer Pro 3
Asus Transformer Pro 3

Schermo da 12,6 pollici a risoluzione 2880×1920 (275ppi);
Processore Intel Core i7;
Fino a 1TB di SSD;
Finoa 16GB di RAM;
Fotocamera posteriore da 13 megapixel;
Kickstand pieghevole fino a 170 gradi;
Tastiera Cover Keyboard con tasti retroilluminati inclusa;
Altro: lettore d’impronte digitali; USB-C, Thunderbolt 3, HDMI e USB 3.0.

Asus Transformer 3 Mini
Asus Transformer 3 Mini

Le specifiche tecniche di Transformer 3 Mini sono poco chiare. Sfrutterà uno schermo da 10,1 pollici, sarà spesso 8,2 mm e peserà 790 grammi, ma Asus non ha chiarito né il processore né la RAM. In linea con la definizione commerciale di “mini”, però, dovrebbe proporre prestazioni di grado inferiore rispetto agli altri due modelli. Anch’esso sarà dotato di lettore d’impronte digitali.

Il prezzo di partenza di Transformer 3 sarà di 799 dollari. Il modello Pro, invece, costerà almeno 999 dollari.