Research In Motion ha presentato ieri al Gartner ITXPO Symposium il nuovo BlackBerry 7270, primo terminale della serie BlackBerry a supportare Voice Over IP (VoIP) e WLAN (nella versione 802.11b). Il nuovo dispositivo sarà commercializzato nei primi mesi del 2005, una volta terminata la sperimentazione che coinvolgerà un gruppo di clienti BlackBerry a partire dal prossimo novembre.

BlackBerry 7270 offre un supporto ai servizi di telefonia VOIP, estendendo il tal modo le funzionalità di telefonia del desktop ai dispositivi wireless BlackBerry, e quindi permettendo agli utenti di effettuare e ricevere chiamate in mobilità. Tale funzionalità utilizza il controllo di chiamata basato su SIP per offrire l’interoperabilità standard con i PBX IP e altre dotazioni aziendali di telefonia standard. Grazie a BlackBerry 7270, gli utenti aziendali potranno quindi svolgere le proprie attività con maggiore efficienza e flessibilità, attraverso sistemi di comunicazione avanzati. BlackBerry 7270 interagirà inoltre con il nuovo BlackBerry Enterprise Server™ v4.0 di RIM, offrendo in tal modo una solida piattaforma a clienti e ISV (Indipendent Software Vendor) che permette di ampliare le applicazioni aziendali e migliorare il flusso di lavoro.

‘Stiamo estendendo i vantaggi della piattaforma BlackBerry alle reti WLAN e stiamo migliorando le possibilità di mobilità dei nostri clienti a livello aziendale. I vantaggi della piattaforma BlackBerry, quali sicurezza, integrazione back-end, gestibilità, facilità d’uso e tecnologia pus