Una piattaforma hardware di primo livello abbinata ad un prezzo particolarmente aggressivo. Questi i due punti chiave della strategia di marketing di Chuwi, costruttore cinese emergente che cerca di farsi spazio in un comparto commerciale difficile, affollato e altamente competitivo come quello dei tablet. 

Chuwi Hi8 Pro
Chuwi Hi8 Pro

La sua ultima creazione si chiama Hi8 Pro e vanta specifiche e caratteristiche che non passano inosservate. La nuova tavoletta della maison asiatica vanta uno schermo IPS Full-HD da 8 pollici con 283ppi di densità e 1.920×1.200 pixel di risoluzione, e un processore a 64bit Intel Cherry Trail Z8300 a 1,4GHz. 

Sotto la scocca, 2GB di memoria RAM affiancati da 32GB di spazio interno espandibile fino a 64GB via MicroSD. Il tutto, sostenuto da una batteria da 4.000 mAh. Basato sul sistema operativo Microsoft Windows 10, Hi8 Pro offre anche due fotocamere da 2 megapixel. 

Non mancano Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0. Tra le connessioni: presa HDMI e USB Type-C. Chuwi Hi8 Pro è disponibile sui principali mercati internazionali ad un prezzo medio di circa 115 dollari, al cambio odierno intorno ai 105 euro.