Così come lo sono adesso gli smartphone, c’è stato un tempo in cui oggetto del desiderio erano le macchine fotografiche Polaroid, capaci di stampare le foto direttamente dall'apparecchio in tempi in cui le stampanti da personal computer ancora non esistevano.
La società che ha lanciato la sua prima macchina fotografica nel 1948, l'anno scorso si era presentata al CES di Las Vegas con due tablet a meno di 150 euro.
Quest'anno raddoppia e presenta al CES 2016 ben quattro smartphone dalle caratteristiche tecniche e dal costo decisamente interessanti.

Polaroid Power e Polaroid Snap
Polaroid Power e Polaroid Snap

Quello maggiormente degno di nota è il Polaroid Power dotato di display molto ampio Full HD da 6", processore octa-core, 3GB di RAM, 32 di storage interno, fotocamera da 13 megapixel, frontale da 8 con flash LED e una batteria da 3000 mAh. Il tutto per 249,99 dollari. La sua data d'uscita è prevista per questa primavera.
Tre sono le varianti del Polaroid Snap: display da 5", 5,5" e 6 pollici con risoluzione HD a 720p. I tre modelli, alimentati da processore quadcore, hanno 2GB di RAM, storage da 16GB. Il comparto fotografico presenta una camera da 13mp e una da 5 con flash LED. Per quanto riguarda i prezzi si va dai 129,99 ai 179,99 dollari. I tre Polaroid Snap saranno disponibili negli Stati Uniti a partire dal prossimo mese.