Nome in codice ThinkPad X1. È il nuovo tablet ibrido di casa Lenovo che promette di rivoluzionare il mercato grazie alla sua poliedricità funzionale scalabile e personalizzabile a seconda delle esigenze specifiche dell’utente. Leggero e di dimensioni compatte, X1 vanta appena 795 grammi di peso, circa 1,1kg con la tastiera, e la possibilità di upgrade hardware grazie al pannello posteriore rimovibile. Sotto la scocca, la nuova generazione di CPU Intel Core M Skylake, supportata da memoria RAM fino a 16GB e spazio interno SSD fino a 1TB

Lenovo ThinkPad X1
Lenovo ThinkPad X1

Particolarmente interessante lo schermo, un 12 pollici con 2.560×1.440 pixel di risoluzione. Ad alimentarlo, una batteria potenziata che assicura un’autonomia dichiarata di circa 10 ore. Ben equipaggiato il set di terminazioni di connessione, che mette a disposizione prese USB 3.0, USB Type-C, Mini DisplayPort e slot per schede MicroSD. A bordo anche due fotocamere, una posteriore da 8 megapixel e una frontale da 2 megapixel

Lenovo ThinkPad X1
Lenovo ThinkPad X1

Tra le opzioni hardware, spiccano il modulo Productivity, che aumenta l’autonomia a 15 ore e aggiunge una presa HDMI, il modulo Projector, che integra un proiettore con ingresso HDMI e superficie di proiezione fino a 60 pollici e il 3D Imaging Module, che implementa una fotocamera 3D Real Sense. Non manca, infine, la possibilità di aggiungere uno slot per schede NanoSIM e il supporto a reti LTE. Disponibile da febbraio. Prezzi a partire da 900 dollari, al cambio odierno circa 825 euro

 

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum