Nel ricco parterre di novità presentato da Lenovo in questi giorni a Las Vegas spicca la nuova versione del suo phablet di fascia media K4 Note. L’attesissimo e vociferato terminale vanta una piattaforma hardware di buon livello e un rapporto feature/price, almeno sulla carta, particolarmente interessante. Dotato di schermo da 5,5 pollici con risoluzione Full-HD (1.920×1.080 pixel) e 441ppi di densità, protetto da Corning Gorilla Glass 3, K4 Note è sostenuto da un processore octa-core a 64bit MediaTek MT6753 a 1,3GHz. 

Lenovo K4 Note
Lenovo K4 Note

Sotto la scocca, una GPU Mali-T720, 3GB di memoria RAM e 16GB di spazio interno per app e dati espandibile tramite MicroSD. Alloggiato in uno chassis di metallo dello spessore di 9,1mm, il nuovo device di casa Lenovo è alimentato da una batteria da 3.300mAh che vanta un’autonomia dichiarata di circa 22 ore in conversazione. A bordo anche due fotocamere, una posteriore da 13 megapixel con lente f/2,2, flash a led e sistema autofocus DPAF, e una frontale da 5MP

Non mancano Wi-FI 802.11ac, Bluetooth 4.0 LE ed NFC. Dual-SIM e dotato di connettività 4G/LTE, K4 Note offre anche un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali e altoparlanti con supporto Dolby Atmos. Disponibile in pre-order sul mercato indiano tramite AMAZON al prezzo di 11.999 rupie, al cambio di oggi circa 166 euro, a partire dal 19 gennaio. Quotazioni e distribuzione sul mercato europeo al momento non ufficializzate. Vi terremo aggiornati. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum