Il passaggio dello smartphone Moto M dal TENAA mostra delle discrepanze tra le specifiche registrate dall’ente di certificazione cinse e quelle che avevamo acquisito dopo il test di un altro Moto M su GFXBench. Il modello XT1663 identificato come Moto M su GFXBench aveva le seguenti caratteristiche:

display: 4,6" a 1080p
processore: octa-core MediaTek MT6750
RAM: 3GB
storage: 25GB
fotocamera posteriore: 15 megapixel
fotocamera frontale: 7 megapixel
OS: Android 6.0 Marshmallow

Moto M passato da TENAA
Moto M passato da TENAA

Lo smartphone passato dal TENAA ha un diverso numero di matricola (XT1662), diverse dimensioni e le seguenti specifiche:

display: TFT da 5,5" con risoluzione 1080p
processore: octa-core da 2,2GHz
RAM: 4GB
storage: 32GB o 64GB espandibile tramite microSD
batteria: 3.000 mAh

Il confronto incrociato basato sugli elementi comuni tra i device mostra due dispositivi diversi. Lenovo ha intenzione forse di lanciare sul mercato differenti versioni (una più potente rispetto all'altra) del medesimo dispositivo? O forse medita di differenziare dividendo in due modelli uno smartphone destinato a mercati diversi (quello passato da TENAA solo per il mercato cinese, quello visto su GFXBench commercializzato nel mercato mondiale)?
Il 6 settembre c'è in programma un evento Lenovo in Cina per il lancio del Moto Z. Si spera, in quell'occasione, che la società possa fare chiarezza a riguardo.