I media americani e i gruppi di discussione di telefonia sono subissati da commenti esasperati da parte di utenti statunitensi  irati con Motorola per la lentezza imbarazzante con cui la casa produttrice sta riparando i telefoni ancora in garanzia.
L’insoddisfazione, arrivata davvero a un livello di parossismo, ha smosso finalmente la casa produttrice di smartphone che ha risposto ai propri utenti attraverso un comunicato stampa in cui si scusa del disagio.

Tempi di riparazione troppo lunghi
Tempi di riparazione troppo lunghi

«Siamo consci del ritardo con cui sta rispondendo il nostro Centro Riparazioni degli Stati Uniti», recita il comunicato. «Sappiamo quanto sia importante avere indietro il vostro telefono il più velocemente possibile. Stiamo mettendo tutto il nostro impegno per inviduare e attuare delle soluzioni. Abituati a un servizio di alta qualità, siamo consapevoli che questo non rientra nei nostri standard di eccellenza. Ci scusiamo profondamente per i disagi che vi abbiamo causato».