Il nuovo Cat S62 Pro è più elegante del suo predecessore e presenta specifiche aggiornate. Troviamo infatti una piattaforma hardware più potente ed una termocamera ad alta risoluzione.
Bullitt Group, è l’azienda preposta alla costruzione di smartphone Rugged a marchio Cat, ha così annunciato il nuovo device top di gamma: il Cat S62 Pro, descritto come il telefono migliore per lavorare”Il device è basato su Android 10 e rappresenta la terza generazione della serie S6x e succede al Cat S61 lanciato nel 2018 e che ha riscosso un discreto successo.

Cat lancia il suo nuovo smartphone Rugged

L’S62 Pro è il migliore della categoria in ogni aspetto, sia che si tratti di design, di resistenza che di tecnologia”, ha affermato Peter Cunningham, VP Product Portfolio presso Bullitt Group nel corso dell’evento di lancio online. Si tratta certamente di un dispositivo più elegante, leggermente più leggero rispetto al suo predecessore, con eccellenti finiture, un chipset più potente, più RAM e spazio di archiviazione ed una termocamera FLIR migliorata.
Ci sono però due mancanze che fanno un po’ discutere, infatti sono stati rimossi sia il sensore per la misurazione della distanza tramite laser che un sensore per il monitoraggio della qualità dell’aria.

La caratteristica chiave dell’S62 Pro è la sua termocamera, che si basa sul modulo FLIR Lepton 3.5. Attraverso di lui, gli utenti possono individuare punti caldi o freddi in tutta la casa, esaminare i componenti termici degli elettrodomestici o individuare la fauna selvatica entro un raggio di 30 m. Il sensore Lepton 3.5 può misurare temperature comprese tra -20 ° C e 400 ° C e dispone di un campo visivo orizzontale di 57 gradi. Una nuova funzione permette poi di combinare dettagli termici e visibili sulla stessa immagine ed aggiungere note direttamente alle immagini, identificando ad esempio un particolare radiatore o altra apparecchiatura durante un sopralluogo sul sito.

Grazie a questo nuovo modulo è percepibile un miglioramento quadruplo della risoluzione termica tanto che Cunningham ha affermato: “Stiamo passando da una risoluzione di circa 5.000 pixel sull’S61 a quasi 20.000 sull’S62 Pro. I pixel sono anche più piccoli, il che offre una maggiore definizione quando si guardano le immagini”, ha aggiunto. Il Cat S62 Pro supporta le funzionalità d Android Enterprise, incluso l’insieme di servizi e tecnologie progettati per proteggere i dati aziendali e racchiusi all’interno dell’EMM (Enterprise Mobility Management). All’acquisto viene fornita una garanzia commerciale di due anni mentre gli aggiornamenti di sicurezza saranno rilasciati per tre anni. Per portarselo a casa servono 649 euro, non pochi ma giustificati dalla particolarità del prodotto.

Fonte:ZDNET.COM