Per la gioia dei sommozzatori arriva Buddy Phone,
il primo telefono cellulare da utilizzare durante le immersioni subacquee.

Completamente integrato in una maschera professionale,
consente di rimanere in contatto con l'unità di terra che gestisce le
comunicazioni con il resto della rete. Peccato che questo prodotto non sia compatibile
con i nostri standards, un'altra discriminazione per gli utenti europei.