Il management di LG Electronics ha confermato il progetto di aprire un nuovo stabilimento per la produzione di telefoni cellulari a Pune, in India, dove l’azienda coreana già produce da qualche tempo alcuni dei propri elettrodomestici. Con un investimento di circa 43 milioni di dollari, il nuovo stabilimento entrerà in funzione entro la fine del prossimo anno e consentirà a LG Electronics di portare a 2 milioni di pezzi al propria capacità produttiva mensile di telefoni cellulari e di far fronte alla crescita della domanda di cellulari GSM in quest’area geografica. I progetti di lungo periodo per l’azienda coreana sono particolarmente ambiziosi, con la previsione di arrivare a produrre 10 milioni di telefoni cellulari al mese nel 2010.