Il mercato degli smartphone cinesi è in costante crescita e offre spesso prodotti di qualità a prezzi piuttosto ragionevoli. È il caso di Bluboo, piccola azienda cinese che propone Picasso, uno smartphone dal rapporto qualità-prezzo senza eguali.

Il terminale, basato sul sistema operativo Google Android 5.1 Lollipop, integra un display da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD (1.280 x 720 pixel) di tipo LTPS. A spingere l’intero sistema trova posto un SoC MediaTek MT6580A, quad-core con frequenza operativa da 1,3GHz, assistito da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio di archiviazione interno.

Bluboo Picasso
Bluboo Picasso

Il comparto fotografico è costituito da un sensore da 8 megapixel presente sia sul frontale che sul posteriore, mentre l'autonomia è garantita da una batteria da 2.500 mAh. Bluboo Picasso sarà disponibile nel corso del mese di marzo in una vasta gamma di colorazioni, tra cui marrone, blu, giallo, rosa, bianco e nero.

Il vero punto di forza del nuovo dispositivo è però il prezzo: Picasso verrà proposto al pubblico ad un prezzo di soli 49,99 dollari, circa 45 euro col cambio attuale.