Blackberry Priv
, primo smartphone dell’azienda canadese basato sul sistema operativo Google Android, potrebbe presto avere un successore. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, BlackBerry sarebbe intenzionata a concentrare tutte le proprie energie sulla piattaforma mobile di Google, abbandonando di fatto il sistema operativo che lo aveva reso celebre in tutto il mondo.

Nonostante John Chen, CEO della società, avesse dichiarato che BlackBerry OS non verrà abbandonato, allo stato attuale non sono previsti nuovi dispositivi basati su BlackBerry OS.

priv
BlackBerry Priv

Anche se non ci sono ancora conferme ufficiali, appare ormai certo l’arrivo di un nuovo dispositivo Android, nome in codice Vienna, caratterizzato, ancora una volta, dalla presenza di una tastiera fisica. L’abbandono definitivo di BlackBerry OS con conseguente passaggio ad Android appare invece ormai certo. A confermarlo è lo stesso Damian Tay, Senior Director di BlackBerry. Tay afferma che nel futuro ci sarà solo Android. La società sta già lavorando in questa direzione, con l’obiettivo di migliorare ulteriormente la sicurezza dell’OS Google grazie al rilascio di applicazioni e servizi destinati ad una clientela business.