Ecco la prima immagine di quello che dovrebbe essere il BlackBerry London (nome in codice), primo smartphone di RIM basato sulla nuova piattaforma operativa BBX che integrerà BlackBerry OS a QNX.

Indiscrezioni anche per quanto riguarda alcune caratteristiche tecniche di questo device "full touchscreen" tra le quali ci sarebbero un processore TI OMAP dual core da 1.5GHz, 1GB di memoria RAM, 16GB di memoria utente, fotocamera posteriore da 8 megapixel e fotocamera ateriore da 2 megapixel.

BlackBerry London 
BlackBerry London 

Insolito il design che ricorda molto le linee squadrate del BlackBerry P’9981 Porsche Design. Un aspetto che si discosterebbe molto dagli attuali device di RIM, proprio come annunciato negli scorsi giorni da Alec Saunders, Vice President of Developer Relations and Ecosystem Development dell’azienda canadese che disse: "I prossimi smartphones BlackBerry di RIM con sistema operativo BBX non avranno nulla a che fare con il form factor dei modelli attuali.". La motivazione principale è da ricercarsi nel fatto che il sistema operativo BBX avrà una risoluzione dello schermo nettamente superiore a quella attuale, con una screen ratio di 16:9.

Il debutto di questo device sarebbe previsto per il Q3 del 2012.