Il prossimo smartphone BlackBerry sarà svelato il mese prossimo, almeno secondo il CEO della società. Quest’ultimo aveva detto in precedenza che ci sarebbero state due offerte più economiche rispetto al Priv, una con tastiera fisica e una senza. Tornando al nuovo device, che sarà completamente touchscreen, possiamo dire che potrebbe vedere la luce nel mese di luglio. E TCL, l'azienda cinese più conosciuta altrove per realizzare i telefoni Alcatel, potrebbe essere quella che si occuperà della produzione.

DTEK 50, certificazione Wi-Fi
DTEK 50, certificazione Wi-Fi

Le prove a sostegno di questa tesi non sono ancora molte, ma c'è un indizio interessante: un dispositivo TCL con nome del prodotto DTEK 50 è stato certificato dalla Wi-Fi Alliance; DTEK è il nome della privacy suite che si trova sul BlackBerry Priv. Ma c'è di più: il numero di modello per il dispositivo di TCL è elencato come STH100-2, la stessa tipologia di denominazione che utilizza BlackBerry per i suoi device (il Priv è STV100-1). Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni.