Sulla scena dei servizi musicali in streaming da oggi c’è un nuovo attore in più: BitTorrent. La società di Bram Cohen, che ha fatto la sua fortuna sul noto servizio di scambio file P2P, ha da poco lanciato “BitTorrent Now” un’app per il sistema operativo Android che permette di ascoltare in streaming brani audio e guardare videoclip musicali.

BitTorrent Now
BitTorrent Now

Film, documentari e serie TV sono per il momento fuori dall’offerta. Dunque più che andare a far concorrenza a Netflix, Amazon Instant Video, Hulu e altri servizi di streaming video, la nuova app di BitTorrent cercherà di rosicchiare quote di mercato a Spotify, Deezer, Tidal, Google Play Music o Apple Music.

BitTorrent Now - screenshot dell'app
BitTorrent Now – screenshot dell'app

I contenuti che potete trovare nell'app BitTorrent Now comunque si differenziano da quelli offerti dalla concorrenza per il fatto di non puntare tanto sul mainstream musicale, ma dedicarsi in special modo ad artisti che bazzicano l'underground. In altre parole i brani delle band e degli artisti indipendenti che già erano iscritti alla piattaforma BitTorrent Bundle d’ora in avanti si potranno anche ascoltare in streaming – oltre che scaricare. Se per il download il modello di pagamento degli artisti era 90/10, per lo streaming sarà 70/30, ossia il 30% del ricavato lordo resterà nelle mani del distributore (BitTorrent).

BitTorrent Now - screenshot dell'app
BitTorrent Now – screenshot dell'app

Chi vuole, può già scaricare l'app BitTorrent Now direttamente dallo store Google Play. Il download è gratuito ma non tutti i contenuti lo sono. Solo alcune tracce infatti si potranno infatti ascoltare senza pagare alcunché – grazie all'inserimento di messaggi promozionali – ma ovviamente la società prevede anche un abbonamento mensile.
Una precisazione: al momento il software non è disponibile per la piattaforma Android TV. Ad ogni modo l'azienda fa sapere che presto sarà pubblicata una versione in grado di girare invece sulla Apple TV.

BitTorrent Now - screenshot dell'app
BitTorrent Now – screenshot dell'app