Come preannunciato alcuni giorni fa, la casa taiwanese BenQ ha presentato in occasione del CeBIT 2003, il suo primo smart phone dotato di sistema operativo Symbian OS. La piattaforma utilizzata è la UIQ su Symbian OS 7.0, la stessa del Sony Ericsson P800.

Il nuovo telefono di BenQ si chiama P30 ed è un terminale GSM Tri Band con supporto GPRS di classe 8. È dotato di display a 65 mila colori TFT touch screen con una risoluzione di 208 x 320 pixels. Tra le funzioni principali citiamo la video camera integrata, capace di scattare foto ad una risoluzione massima di 640 x 480 pixels e girare brevi filmati da mandare via MMS o e-mail. Il P30 è dotato anche di Bluetooth, IrDA, Mini USB, oltre che di supporto Java. Possiede un lettore MPEG-4 ed MP3, capace di visualizzare filmati e riprodurre musica, da ascoltare tramite il viva voce integrato o le apposite cuffie stereo. L'arrivo sul mercato del BenQ P30 è previsto per la seconda parte del 2003, prima a Taiwan e via via negli altri paesi dell'area. Incerta una sua possibile commercializzazione in Europa.


BenQ P30