Design ed estetica sono ai massimi livello, come nella migliore tradizione della casa. Realizzato interamente in alluminio e con al centro un display OLED da 256×64 pixel, il nuovo diffusore senza fili Bang&Olufsen BeoSound 35 vanta caratteristiche da vero primatista ed è progettato per l’utenza più esigente e attenta ai particolari. 

Bang&Olufsen BeoSound 35
Bang&Olufsen BeoSound 35

Sotto la scocca pentagonale, due woofer posti centralmente, ciascuno da 4 pollici, sono abbinati a due tweeter da 0,75 pollici collocati ai lati. Ad alimentarli, 4 amplificatori in classe D da 80W ciascuno. Con una risposta in frequenza dichiarata compresa tra 45Hz e 22kHz, BeoSound 35 è in grado di diffondere il suono a 180 gradi. Il set di terminazioni di connessione include presa Ethernet 10/100 Mbit/sec., ingressi digitali (Toslink) e analogici (RCA). 

Sul fronte connettività senza fili troviamo Wi-Fi 802.11 b/g/n Dual Band (2,4 e 5GHz) e Bluetooth 4.0, nonché il supporto nativo ad Apple AirPlay e DLNA e a servizi di streaming come Spotify Connect, Deezer, QPlay 2.0 e TrueIn Internet Radio. Ampia la gamma di formati supportati, sia compressi che lineari fino a 24bit/192kHz: MP3, WMA, AAC, ALAC, FLAC, WAV, AIFF.

 

Integrabile nell’ecosistema proprietario B&O Multiroom, BeoSound 35 è remotizzabile tramite l’app BeoMusic, disponibile per terminali basati su iOS e Android. In arrivo ad aprile al prezzo di circa 2.300 euro.

 

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum