ASUS sta implementando la versione stabile di Android 11 sulla serie di smartphone ZenFone 7 a livello globale: il software porta il numero di versione 30.40.30.96.

ZenFone 7: ecco Android 11

La linea di telefoni ZenFone 7, sul mercato da circa sei mesi, dopo un periodo di beta testing sta iniziando finalmente a ricevere la build stabile di Android 11. Infatti, secondo un recente post sui forum ASUS ZenTalk, la prima build stabile di Android 11 è disponibile sia per ZenFone 7 ( ZS670KS ) che per ZenFone 7 Pro ( ZS671KS ), contrassegnato dal numero di versione 30.40.30.93: il firmware apporta tutte le modifiche estetiche e funzionali introdotte con l’ultimo sistema operativo di Google, insieme a una manciata di novità specifiche dell’interfaccia utente Zen e la patch di sicurezza aggiornata a marzo 2021.
Al momento, ASUS non ha condiviso alcuna tempistica concreta per il rilascio globale, ma ci aspettiamo che l’aggiornamento inizi ad essere distribuito a tutti gli utenti nelle prossime settimane.

Vale la pena ricordare che ZenFone 7 standard vanta il SoC Qualcomm Snapdragon 865, mentre la variante Pro è equipaggiata con Snapdragon 865 Plus; tutti e due i device hanno a bordo 8GB di RAM (LPDDR5), ma il modello base gode di 128GB di storage, mentre quello Plus arriva a 256GB. Entrambi hanno una batteria da ben 5000 mAh.+ e una Flip Camera composta da ben 3 sensori, che gli utenti possono utilizzare – attraverso il meccanismo di rotazione – per scattare selfie.

Il display è un pannello AMOLED NanoEdge da 6,67” con risoluzione FHD+ e refresh rate da 90Hz. Ritornando alla configurazione fotografica, aggiungiamo che lo ZenFone 7 Pro conta su un sensore principale da 64MP, affiancato ad uno grandangolare da 12MP e uno da 8MP che invece offre zoom ottico 3X. Il modello vanilla è molto simile, ma la cam principale e quella per lo zoom non godono di stabilizzazione ottica, presente sull’edizione Pro.

Fonte:xda-developers