Asus ha aperto i preordini per Zenfone 2, lo smartphone presentato al Mobile World Congress che ci aveva incuriosito alla luce di una scheda tecnica decisamente interessante rispetto al suo prezzo di vendita. I quattro modelli in vendita hanno un prezzo che spazia da 179 a 349 euro.

La scheda tecnica del modello top di gamma (ZE551ML) include: schermo da 5,5 pollici a risoluzione FullHD (1920×1080) protetto da vetro Corning Gorilla Glass 3, processore Intel Atom Z3580 quad-core da 2,3 GHz, 4GB di RAM DDR3, 32GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a ulteriori 64GB, fotocamera posteriore da 13MP con gruppo ottico con apertura f/2.0 e doppio flash LED a due tonalità, fotocamera frontale frontale da 5MP, batteria da 3.000 mAh per 26 ore di conversazione (secondo le stime di Asus). La connettività include WiFi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, GPS assistito e 4G LTE. Questo modello viene venduto a 349 euro e verrà spedito agli acquirenti entro il 22 aprile.

Un gradino più sotto troviamo il modello ZE550 ML che al prezzo di 249 euro offre uno schermo da 5,5 pollici a risoluzione HD (1280×720), un processore Intel Atom Z3560 quad-core da 1,8GHz, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna.

Si passa poi ai modelli ZE550CL, i più economici, disponibili nelle versioni da 8 e 16 GB. Condividono il resto delle specifiche tecniche: uno schermo da 5 pollici in alta definizione (1280×720), un processore Intel Atom Z2560 dual-core da 1,6GHz, fotocamera posteriore da 8MP, fotocamera frontale da 2MP e batteria da 2.500 mAh.

Asus Zenfone 2
Asus Zenfone 2

Un’offerta variegata e che dietro allo stesso nome nasconde tre diversi smartphone. Il modello più intrigante è sicuramente lo ZE551ML visto il prezzo finale di vendita (349 euro) e una dotazione tecnica ben fornita. Bisognerà valutare le prestazioni del processore Intel e della fotocamera da 13 megapixel per capire quali compromessi ha dovuto raggiungere Asus per offrire questo prezzo competitivo.